News

Chiedi a un Medico Sime: risponde la Dr.ssa Maura Secchi

DOMANDA:

Perché quando sono al freddo, ogni tanto noto che la pelle del mio viso si screpola?

 

RISPOSTA:

Nella stagione invernale la pelle è soggetta ad alterazioni che determinano una maggiore secchezza rendendola più fragile e facilmente irritabile. Il freddo, il vento, i continui sbalzi termici possono alterare la barriera cutanea causando nei soggetti con pelle più sensibile la comparsa di irritazioni, rossore, desquamazione, prurito. Una giusta prescrizione cosmetica deve quindi tenere conto della “stagionalità”, mirando a ripristinare e mantenere in equilibrio il film idrolipidico cutaneo. Si consiglia perciò l’uso di detergenti non aggressivi e creme con formulazioni più ricche che mettano in condizioni la nostra pelle di difendersi dall’azione dannosa degli agenti esterni.”

 

DOMANDA:

Mi piace truccarmi, soprattutto gli occhi, ma la sera quando sono stanca non mi strucco. E’ dannoso?

 

RISPOSTA:

Struccare il viso prima di coricarsi è il primo passo per prenderci cura della nostra pelle e rallentare il processo di invecchiamento. Una giusta e accurata detersione per la rimozione del make-up consente di evitare la comparsa di impurità come punti neri, brufoli, ostii follicolari dilatati.
Particolare attenzione deve essere riservata alla regione perioculare per ridurre il rischio di irritazioni, allergie, infezioni molto frequenti in quest‘area. Non rimuovere il mascara potrebbe comportare inoltre , la rottura e la caduta delle ciglia. Anche la scelta dei prodotti detergenti deve essere ben ponderata in base al biotipo cutaneo e ai cosmetici usati per il maquillage. Ad esempio un latte o una crema detergente sono indicati nel caso di una pelle secca o molto secca, una formulazione in gel per la pelle seborroica. Per chi usa prodotti waterproof, come il mascara, è consigliabile l’uso di un preparato bifasico. Da evitare l’utilizzo di salviettine struccanti che possono causare sensibilizzazioni e irritazioni vista l’alta concentrazione di conservanti e antifungini in esse contenuta.”

Per saperne di più sulla Dottoressa Secchi, potete visitare la sezione Trova un Medico, su questo sito.

Ultimi articoli

La Dr.ssa Linda Colaprice risponde al Questionario del Dr. Proust

La Dr.ssa Linda Colaprice risponde al Questionario del Dr. Proust

Il tratto principale del tuo carattere? DETERMINAZIONE, NON RISULTARE INVADENTE Qual è la qualità che ... Leggi Tutto
Il Dr. Luca Apollini risponde al Questionario del Dr. Proust

Il Dr. Luca Apollini risponde al Questionario del Dr. Proust

Il tratto principale del tuo carattere? DETERMINAZIONE Qual è la qualità che apprezzi in un ... Leggi Tutto
Cerreoni Lorenzo

Il Dr. Lorenzo Cerreoni risponde al Questionario del Dr. Proust

Il tratto principale del tuo carattere? LA TENACIA E LA PERSEVERANZA NEL RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI ... Leggi Tutto
Intervista Etica: risponde la Dr.ssa Gloria Trocchi

Intervista Etica: risponde la Dr.ssa Gloria Trocchi

QUANDO HA DECISO CHE SAREBBE DIVENTATA UN MEDICO? Fin da piccola pensavo che mi sarebbe ... Leggi Tutto
Intervista Etica: risponde la Dr.ssa Katia Caccamo

Intervista Etica: risponde la Dr.ssa Katia Caccamo

QUANDO HA DECISO CHE SAREBBE DIVENTATA UN MEDICO? Ho deciso di diventare medico in adolescenza ... Leggi Tutto
X