Menu
cover photo

RUOLO DEL BENDAGGIO COMPRESSIVO LINFOLOGICO NEL TRATTAMENTO DECONGESTIVO DEL LINFEDEMA

RUOLO DEL BENDAGGIO COMPRESSIVO LINFOLOGICO NEL TRATTAMENTO DECONGESTIVO DEL LINFEDEMA

RUOLO DEL BENDAGGIO COMPRESSIVO LINFOLOGICO NEL TRATTAMENTO DECONGESTIVO DEL LINFEDEMA

 

Contenuti ed obiettivi del Corso

Il linfedema rappresenta una condizione patologica cronica, inestetica ad andamento spontaneamente evolutivo, in grado di causare sin dagli stadi iniziali un'importante riduzione della qualità di vita, con inevitabili ripercussioni sul piano fisico, psicologico, familiare e socio-professionale; negli stadi più avanzati può inoltre indurre la comparsa d'importanti disabilità soprattutto in conseguenza delle alterazioni motorie e degli stati infettivi che a volte accompagnano la patologia linfatica. L'esperienza clinica individua nella cosiddetta Terapia Fisica Decongestiva (TFD) il gold standard per il trattamento del linfedema sia primitivo sia secondario degli arti. La TFD non può essere limitata all'applicazione isolata e occasionale di un solo provvedimento, bensì reclama un insieme integrato di più modalità educative/informative e terapeutiche che agiscano sinergicamente tra loro, quali il bendaggio compressivo linfologico, i tutori elastici, il linfodrenaggio manuale, la pressoterapia, l'esercizio muscolare e l'attività fisica. Se è vero che la TFD rappresenta il trattamento d'elezione del linfedema degli arti, è altrettanto vero che tale procedura può non essere sempre necessaria per raggiungere il risultato ideale e, soprattutto, impegna un gran numero di risorse sia umane sia strumentali. E' quindi necessario, per una più equa distribuzione delle risorse attualmente disponibili, un utilizzo personalizzato e precoce delle tecniche terapeutiche, adeguato alle esigenze cliniche del paziente, al fine di ottenere il miglior risultato possibile con il minor dispendio di risorse, in un'ottica essenzialmente preventiva. Poiché il bendaggio compressivo, qualora opportunamente applicato, ha dimostrato essere la tecnica in assoluto più efficace nella riduzione dell'edema, la Società Italiana di Medicina Estetica avverte la necessità di avviare un percorso formativo e di approfondimento teorico-pratico sulla terapia compressiva con la finalità di preparare personale sanitario esperto nell'applicazione del bendaggio compressivo linfologico.

 

Principali argomenti scientifici

  • La Terapia Compressiva: definizione e metodi
  • Gli effetti della terapia compressiva
  • La legge di Laplace
  • Caratteristiche fisiche dei materiali
  • La contenzione e la compressione
  • La Pressione di lavoro e di riposo
  • La compressione eccentrica positiva e negativa
  • Concetto di Stiffness (Indice Statico di Stiffness)
  • La tecnica di applicazione del bendaggio linfologico
  • Dimostrazioni e esercitazioni pratiche di bendaggio compressivo linfologico

 

Destinatari del Corso e accreditamento ECM

Il Corso, a numero chiuso, è rivolto ai Laureati in Fisioterapia e Scienze Infermieristiche (o titoli equipollenti) ed ai Laureandi in Fisioterapia. Il numero massimo previsto è di 30 iscritti: il Corso si avvierà con un minimo di 15 iscritti. Ai corsisti laureati, in regola con la normativa ECM (presenza al 100% della didattica e superamento degli esami finali) saranno assegnati 16 crediti formativi ECM.

 

Modalità di iscrizione

La quota di iscrizione è di:

- € 200,00 iva inclusa (€ 163,93 + IVA al 22%), quota standard;

- € 110,00 iva inclusa (€ 90,16 + IVA al 22%), quota riservata ai laureandi.

La quota di iscrizione comprende: il kit per le esercitazioni pratiche, i coffee break, l’attestato di partecipazione, l’accesso alla Sessione di Flebolinfologia che si terrà Domenica 17 maggio 2015 nell’ambito del 36° Congresso Nazionale della SIME (stessa sede).

Le quote di iscrizione possono essere versate tramite:

- carta di credito

- bonifico bancario

L’iscrizione al Corso è si effettua: 

  • online sul Portale www.lamedicinaestetica.it, sezione dedicata all’Evento;
  • a mezzo fax o mail (+39 0637519315 - salus@editricesalus.it) inviando la scheda di iscrizione, scaricabile dalla stessa pagina web e debitamente compilata unitamente alla copia dell’avvenuto pagamento.

 

Calendario e programma delle lezioni

Venerdì 15 maggio 2015, ore 15:00 - 19:00: didattica teorica.

Sabato 16 maggio 2015, ore 09:00 - 13:00 e 14:00 - 18:00: esercitazioni pratiche - compilazione dei questionari ECM.

Domenica 17 maggio 2015, ore 09:30 - 11:30: libero accesso alla sessione di Flebolinfologia del 36° Congresso SIME - Sala Danischuk (stessa sede).

Registrazione dei partecipanti: venerdì 15 maggio ore 14:30 c/o la Segreteria del Corso, Sala San Pietro.

Responsabile scientifico: Dott. Emanuele Bartoletti - Chirurgo Plastico, Segretario Generale della Società Italiana di Medicina Estetica (SIME).

Docente: Roberto Bartoletti - Fisioterapista, Servizio di Riabilitazione Oncologica dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata IDI-IRCCS.

 

Sede

Centro Congressi Rome Cavalieri, The Waldorf Astoria Hotels & Resorts - Sala San Pietro- Via Cadlolo, 101 - 00136, Roma

Category
Corsi
Time
May 15 2015 at 15:00 - May 17 2015 at 11:30
Location
Via Cadlolo, 101 - Roma
Event Admins
Ed. Salus
Event is expired, you can't buy tickets!

Available Files

Map Location

Loading map...
Via Alberto Cadlolo, 101, 00136 Roma RM, Italy

OTHER INFORMATIONS

SIME CONGRESS

SECTIONS

FOLLOW US